smartphone assolutista

Lo smartphone assolutista

Lo smartphone. Oggetto entrato nell’uso comune di tutti i giorni. Ne parleremo in modo stravagante e atipico.

Partiamo subito con questa definizione.

Con il termine assolutismo si intende un sistema politico dove a regnare è un’unica persona, sciolta da ogni vincolo. L’assolutismo si impone sul popolo privandolo dei diritti tramite un contratto unilaterale siglato tra il sovrano e il popolo, che decide di sua spontanea volontà di privarsi dei poteri per conferirli a una sola persona. 

mokase

Mokase – Lo smatphone fa il caffè (Clicca per vedere l’articolo)

Dopo questa piccola frase ogni lettore si chiederebbe il titolo a cosa si riferisca. Io sono uno di quegli scrittori cattivi, non voglio rivelarvelo subito, vorrei assolutamente che voi ci riflettiate sopra.

Da persona normalissima considererei assurdo vivere in un paese nel quale vige questo governo. Penso che ogni singolo individuo abbia un cervello libero di pensare e che ogni persona nel suo piccolo dovrebbe avere l’istinto e le capacità per amministrarsi in autonomia.

libertà smartphone

Ora vorrei distaccarmi dal lato politico della cosa e concentrarmi più su quello psicologico. Se vi fermate a pensarci un secondo potrete noterete che Esiste una forma di assolutismo di cui noi non ci rendiamo neanche conto, io questa tipologia di assolutismo la nominerei:

Assolutismo Smartphoniano

Nel 2017 ormai tutti abbiamo uno smartphone. Questo incredibile oggetto che riesce a svolgere qualsiasi impiego. Addirittura fare il caffè, ad esempio con Mokase. Ma non tutti si rendono conto che questo mistico è fantastico oggetto ormai sia diventato essenziale quanto un organo umano, che se estrapolato dal nostro corpo, sancisce la fine della nostra esistenza. Ora modifichiamo la definizione di assolutismo. Cercherò di farvi capire ciò che velatamente voglio dirvi.

smartphone assolutista

Con il termine smartphone si intende un sistema elettronico dove a regnare è un’unico circuito, sciolto da ogni vincolo. Lo smartphone si impone sul popolo privandolo delle capacità motorie tramite un contratto unilaterale siglato tra lo smartphone e l’utente, che decide di sua spontanea volontà di privarsi delle sue capacità comunicative per conferirle in un solo oggetto.

smartphone assolutista

Direi che non c’è altro da dire. Chi vuole capire capisca. Chi vuole vedere alzi lo sguardo e lo tolga dal brillante schermo di questo fantastico oggetto chiamato smartphone.Imparate ad usare questo stupendo mezzo di comunicazione.ma sopratutto distinguete i momenti in cui tenerlo in tasca da quelli in cui lo dovete usare per utilità vera e propria. Non fatevi dominare e sottomettere da un oggetto.

 

Netspace

Add comment




ondemand_video home arrow_back photo