Come trovare la donna giusta. Per riuscire ad avere una grande relazione bisogna conoscere molto bene se stessi, non è facile sapere chi si è veramente e che tipo di donna o ragazza si vuole. Cosa state cercando? Siete nel luogo giusto? E’ una ragazza dai gusti semplici? Sono tutti fattori chiave per trovare la donna giusta per voi. Avete bisogno di uscire un po’ di più, di conoscere ragazze, aprirvi al mondo e vivere con più libertà.

Vivere una vita piena

Fare una vita interessante e soddisfacente vi renderà più attraenti per le potenziali compagne. Diventare una persona ben curata trascorrendo del tempo con gli amici, perseguendo i propri interessi e sviluppando dei nuovi hobby. In questo modo, quando finalmente incontrerete la ragazza che fa per voi, avrerte molto da offrirgli… farete vedere che siete delle persone acculturate, piene di “segreti misteriosi” e inizierete sicuramente a diventare interessanti all’occhio della donna.

come trovare la donna giusta

Non essere insicuri

L’insicurezza vi renderà poco attraenti per le potenziali compagne, alla donna piace l’uomo sicuro di se stesso, motivato a fare le cose senza pensarci troppo (avendo sicurezza in se stessi). Se non riuscire a superare le vostre paure o insicurezze, chiedete dei consigli o un aiuto ad un amico, di aiutarvi a capire gli errori che commettete e fatevi spiegare cosa c’è che non va in quello che fate. Se ciò non dovesse essere efficace, è possibile lavorare su se stessi (nel costruire la fiducia in se stessi e lavorare sull’insicurezza) con un consulente o un terapeuta…

Per aiutarvi in questo:

  • Scrivete in ​​un giornale di positività. Tenete traccia delle vostre realizzazioni (i complimenti che la gente vi fa e ogni buon pensiero che avete su voi stessi durante il giorno). I pensieri negativi non potranno sicuramente andare via completamente, ma concentrarsi maggiormente sul lato positivo della propria vita, migliorerà l’autostima.
  • Incoraggiatevi e motivatevi. Fare affermazioni positive ogni giorno, può aiutarvi a diventare autosufficiente. Per qualche istante, ogni giorno, guardatevi allo specchio e raccontatevi qualcosa di incoraggiante, se si tratta di qualcosa in cui credete di voi stessi, o di qualcosa a cui vorreste credere… Potete anche scrivere le vostre affermazioni e metterle in luoghi accessibili, come nel vostro portafoglio o nella pagina di benvenuto del vostro cellulare.
  • Perdonate voi stessi. Nel frattempo, ricordate che nessuna persona è perfetta e ognuno fa degli errori. Perdonatevi il fatto di non essere perfetti, perché nessuno è perfetto.

come trovare la donna giusta

Evitare la disperazione

Coloro che sono attratti dalla disperazione, probabilmente non sono i migliori candidati per una relazione sicura al 100%.

  • Quando incontrate una ragazza, non lasciate immediatamente il resto della vostra vita alle spalle per stare dietro di lei a ogni battuta o chiamata e non bombardatela di telefonate e messaggi infiniti su Whatsapp. Vivete una vita soddisfacente e non pensate tanto al “come faccio a trovare una ragazza?” oppure “come mai non ho ancora incontrato la mia anima gemella?”. Ricordatevi che l’amore trova coloro che non guardano.

Determinare le qualità della donna

Capirete che è più facile riconoscere la donna giusta quando la incontrerete e avrete già determinato le caratteristiche che cercate in lei. Dovrebbe essere religiosa, educata, divertente, gentile, amante degli animali o amante dei bambini? Conoscendo ciò che cercate, sarete meglio attrezzati per riconoscere la donna giusta quando la incontrerete, saprete già riconoscere se la donna che avete “puntato” potrebbe piacervi o meno.

Presentarsi bene davanti a lei

Ognuno ha delle qualità o comportamenti, che sono i punti di interesse per una donna quando si tratta di rapporti. Trascorrete un po’ di tempo a pensare a delle potenzialità che avete, pensate a ciò che sapete fare e esponete le vostre capacità alla donna che vi piace, vi renderà una persona appassionata in qualcosa (quindi con un obiettivo dalla vita), poi si sa, che alle donne piacciono di più gli uomini colti e intelligenti.

come trovare la donna giusta

Non giudicare il libro dalla copertina

Siete alla ricerca di una compagna con un particolare fisico, il colore dei capelli, o le caratteristiche del viso? Secondo voi è uno dei modi più rapidi per trovare la donna giusta? Sbagliato! Non si giudica bene una persona solo perché è carina o anche bellissima, bisogna vedere che carattere ha, quali sono le sue passioni e cosa le piace fare, se è estroversa o maleducata (quindi ricordatevi di sceglierla bene!)…

Chiederle di uscire

Non saprete mai se lei è interessata a voi se non le chiedete nemmeno di uscire. Quando si incontra una donna e la trovate interessante, non abbiate paura di chiederle di uscire. Non presumete che sia fuori dalla vostra lega o aspettate che lei faccia la prima mossa. La cosa peggiore che può succedere? Lei dice “no” e cerca qualcun altro. Basta essere diretti e onesti nella proposta. In un tono romantico le dici: “Devo dire che, quando ti ho vista da lontano i miei occhi si sono illuminati e quando abbiamo iniziato a parlare si sono illuminati ancora di più”. Se non siete romantici e sapete di farvi sicuramente una brutta figura, usate frasi semplici come: “Ti va di vederci più tardi per un drink?”. La parte complicata per i più timidi è proprio la partenza, iniziare un discorso con la donna che vi piace è complicato per chi è più timido.

Parlare con sincerità

Probabilmente sapete poco di lei. Ricordatevi di essere voi stessi quando parlate. Non fingete di amare un certo cibo o di sapere tutto su un film che non avete mai visto, solo per impressionarla o per farla felice. Parlate tranquillamente del più e del meno, di come sono andate le vacanze o potete anche parlare di cibo e di film, basta rispondere sinceramente alle domande che vi vengono fatte. Ricordatevi che la sincerità è una delle cose più importanti in un rapporto.

come trovare la donna giusta

Identificare le “bandiere rosse”

A volte può essere difficile conoscere i comportamenti che non vi piacciono, specialmente nelle prime fasi di una relazione. Un buon modo per individuare le “bandiere rosse” (comportamenti inadeguati o comunque atteggiamenti che non vi piacciono) è farle molte domande durante le relazioni iniziali. Quali sono i suoi obiettivi futuri? Gradisce i bambini? È in buone condizioni con le sue relazioni precedenti? Va spesso a ballare? Ha avuto delle storie strane in precedenza?

Non affrettare la relazione

Potreste essere ansiosi di scoprire tutto ciò che c’è da sapere su di lei e determinare se è giusta per voi o meno, però voi non dovrete affrettate il rapporto. Prendetevi un po’ di tempo per conoscervi e ricordatevi di farle domande fondamentali quando la relazione progredisce positivamente.

Accettare (se accade) l’essere rifiutati

Le relazioni migliori non possono essere forzate. Se lei non ricambia, o comunque non sta bene assieme a voi, non lasciate che il rifiuto influisca sulla vostra fiducia e perseveranza, non abbattetevi e non sentitevi degli sfigati soltanto perché una donna vi ha detto: “non mi interessi” oppure: “non sei il mio tipo”… Basta credere che lei non sarebbe stata la ragazza giusta per voi, lei ha perso un’opportunità, non voi. Dovete essere grati con voi stessi di non aver sprecato settimane, mesi, o anni con la persona sbagliata.