di Laura Melis
fusilli al forno con patate e olive

Fusilli al forno alla calabrese

I Fusilli al forno alla calabrese sono un primo piatto davvero gustoso! Conoscete la tiella di pasta calabrese? E’ una pasta al forno che si prepara direttamente nel forno con al suo interno la pasta cruda non cotta in precedenza! E’ davvero buonissima, e questa ricetta che vi propongo è molto simile! Io in questo caso ho preferito sbollentare precedentemente per qualche minuto la pasta in acqua bollente per renderla poi croccante durante la cottura al forno. Per la cottura basterà un semplice programma eco del vostro forno essendo sbollentata in precedenza non servirà un programma statico. Questa pasta al forno è assolutamente da provare, deliziosa, croccante davvero buonissima preparata con tutti ingredienti freschissimi! 😉

I Fusilli al forno alla calabrese sono un primo piatto davvero gustoso! Conoscete la tiella di pasta calabrese? E’ una pasta al forno che si prepara direttamente nel forno con al suo interno la pasta cruda non cotta in precedenza! E’ davvero buonissima, e questa ricetta che vi propongo è molto simile! Io in questo caso ho preferito sbollentare precedentemente per qualche minuto la pasta in acqua bollente per renderla poi croccante durante la cottura al forno. Per la cottura basterà un semplice programma eco del vostro forno essendo sbollentata in precedenza non servirà un programma statico. Questa pasta al forno è assolutamente da provare, deliziosa, croccante davvero buonissima preparata con tutti ingredienti freschissimi! 😉

fusilli al forno con patate e olive

FUSILLI AL FORNO ALLA CALABRESE

INGREDIENTI

  • 1,5 kg di pomodori
  • 10 foglie di basilico
  • 500g di patate
  • 500g di fusilli
  • 350g di olive nere denocciolate
  • 1 cipolla
  • 130g di pecorino
  • origano
  • 60g di pangrattato
  • sale
  • olio evo

PROCEDIMENTO

Scottate i pomodori in acqua bollente per un paio di minuti, poi passateli in acqua fredda. Sbucciateli, tritateli finemente e metteteli in una ciotola con il basilico, il sale e un po’ di olio evo.

Intanto fate cuocere la pasta in acqua bollente salata per metà tempo di cottura indicato nella confezione. Scolatela bene.

Sbucciate le patate, lavatele e asciugatele bene. Tagliatele a fettine di 5mm circa di spessore.

Affettate anche la cipolla.

Ungete una pirofila da forno e coprite il fondo con uno strato di pomodori, mettete uno strato di pasta e proseguite alternando con strati di patate, olive, cipolla, pecorino e origano.

Cospargete con il pangrattato, il pecorino e l’ olio evo.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa40 minuti, controllando la cottura della pasta e delle patate con una forchetta, a me ad esempio piace che siano molto croccanti!

Spero vi sia piaciuta questa ricetta 🙂 Se vi va seguitemi anche sulla mia Pagina Facebook Cinquantasfumatureinpadella così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove ricette <3

cinquantasfumaturelaura

Add comment

*




home arrow_back