Danubio Integrale ai tre sapori

Il Danubio è una brioche salata composta da diverse palline ripiene da dividere per un delizioso spuntino o per un gustoso aperitivo. Semplicissimo da preparare e da riempire resta soffice e profumato, e ne esistono molte varianti… Io oggi voglio proporvi la mia! Per fare questa ricetta ho miscelato tre diverse farine e per il ripieno ho pensato di combinare i sapori delle regioni della mia vita; Il Piemonte, regione in cui sono nata e cresciuta; Il Friuli Venezia Giulia, regione in cui ormai vivo da molti anni e la Campania regione di mio marito quindi mia di adozione!

Con questa ricetta inedita ho partecipato al contest “I lievitati della nonna”. Un grazie speciale a Grandi Molini Italiani (GMI) per questa farina con cui ho realizzato questa ricetta senza tempo, tradizioni rivisitate delle nostre terre.

danubio integrale ai tre sapori

DANUBIO INTEGRALE AI TRE SAPORI

INGREDIENTI per l’ impasto:

  • 215g di farina di grano tenero tipo 1
  • 215g di farina integrale di grano tenero
  • 215g di preparato per pane nero ai cereali
  • 400ml di acqua
  • 80g di burro
  • 1/2 panetto di lievito fresco
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • 1 cucchiaio di Parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di sale
  • pepe

INGREDIENTI per la farcitura delle palline:

  • Mezzo radicchio piccolo fresco
  • 100g di formaggio tipo latteria
  • 100g di Gorgonzola
  • una manciata di nocciole
  • 10 pomodorini freschi
  • 1 mozzarella di bufala
  • 4/5 foglie di basilico fresco

INGREDIENTI per spennellare:

  • 1 uovo

PROCEDIMENTO

Questo tipo di impasto può essere fatto anche in un impastatrice ma è davvero molto semplice e veloce io l’ ho fatto a mano.

In una ciotola sciogliete il lievito nell’ acqua con lo zucchero.

Intanto, in una ciotola capiente miscelate bene le tre farine.

Aggiungete il sale, il pepe, il Parmigiano grattugiato.

Poco alla volta aggiungete l’acqua in cui avete sciolto il lievito ed impastate bene anche all’ interno della ciotola stessa se volete.

In fine, aggiungete il burro morbido e finite di impastare. Il risultato sarà un panetto liscio e compatto.

Coprite con un canovaccio e fate lievitare in luogo chiuso (come ad esempio il forno spento) per 1 ora.

Riprendete l’ impasto e dividetelo in palline io ne ho fatte 10 grandi ma se volete potete farne anche di più e più piccole.

Schiacciate ogni pallina come una pizza, mettete al suo interno il ripieno e delicatamente richiudete molto bene formando una pallina in modo da evitare la fuoriuscita di ingredienti durante la cottura.

Io ho fatto tre ripieni diversi per questo Danubio.

Il primo ripieno ricorda il Piemonte con Gorgonzola e nocciole tritate.

Il secondo ripieno ricorda la Campania con mozzarella, pomodorini e basilico.

Infine, il terzo ripieno ricorda il Friuli Venezia Giulia con radicchio rosso e formaggio latteria.

Mettete della carta forno all’ interno di un ruoto da forno o tortiera di diametro 24, mettete al suo interno le palline e decoratele se volete.

Io per riconoscere i ripieni sopra le palline ho spolverizzato con nocciole, messo del radicchio e piccoli cubetti di mozzarella.

Spennellate con un uovo sbattuto e lasciate riposare 15 minuti prima di infornare.

danubio

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° (il mio è ventilato) per 35 minuti.

danubio pomodorini mozzarella e basilicoEcco il Danubio ripieno con mozzarella, pomodorini e basilico fresco.

danubio radicchio e latteria

Ripieno di radicchio e formaggio tipo latteria.

danubio gorgonzola e nocciole

E infine il ripieno di Gorgonzola e nocciole tritate.

Spero vi sia piaciuta questa ricetta 🙂 Se vi va seguitemi anche sulla mia Pagina Facebook Cinquantasfumatureinpadella così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove ricette <3

Con questa ricetta ho partecipato al contest indetto da Cucina Semplicemente in collaborazione con Grandi Molini Italiani

I lievitati della nonna - GMI

(Visited 17 times, 1 visits today)