Le Bietole gratinate sono un contorno davvero delizioso e semplicissimo da preparare. Sono un ortaggio di stagione quindi si possono trovare fresche ad un ottimo costo, sono ricche di vitamina A, Calcio, Magnesio e visto che hanno una cottura veloce, io oggi vi propongo una ricetta che mi concedo spesso perché davvero semplice, veloce e soprattutto deliziosa! Anche le verdure possono essere sfiziose… Una veloce gratinatura in forno con una gustosa cremina al formaggio renderà giustizia a queste buonissime bietole… Tutte da gustare! Vi consiglio di prepararle subito!! 😉

bietole gratinate

BIETOLE GRATINATE

INGREDIENTI

  • 1kg di bietole da costa
  • 40g di burro
  • 40g di farina
  • 4dl di latte
  • 60 g di scamorza fresca
  • sale
  • noce moscata

PROCEDIMENTO

Tagliate le foglie verdi dai gambi delle bietole e lavatele bene. Eliminate le parti fibrose delle coste bianche e tagliatele in bastoncini di circa 1 cm eliminando la parte finale dell’ ortaggio e lavatele bene.

Fate bollire in una pentola capiente abbondante acqua leggermente salata, mettete al suo interno le bietole e fatele cuocere 15 minuti. Scolatele e raffreddatele in acqua ghiacciata.

Intanto, preparate la cremina.

Fate sciogliere a fuoco basso il burro in una pentola , unite la farina, tostatela bene e spegnete il fuoco.

A parte, portate il latte a ebollizione e poi versatelo gradualmente sulla farina, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi. Arrivate alla densità desiderata, salate e aggiungete un pizzico di noce moscata.

Tritate le foglie, unitele alle coste e disponetele in una pirofila da forno. Versate sopra la cremina che avete preparato e mettete sopra la scamorza tagliata sottile.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 8/10 minuti, controllo doratura.

Spero vi sia piaciuta questa ricetta 🙂 Se vi va seguitemi anche sulla mia Pagina Facebook Cinquantasfumatureinpadella così sarete sempre aggiornati sulle mie nuove ricette <3