Come diventare youtuber di successo

YOUTUBERS_DI_SUCCESSO

YouTube ha reso possibile per chiunque di diventare famoso e raggiungere la fama di molte persone in poco tempo senza spendere una fortuna. I computer portatili e i tablet di oggi sono dotati di webcam, microfoni, e software di editing video fresco già integrate.

La cattiva notizia è che le centinaia di migliaia di video caricati ogni giorno possono seppellire il vostro video, perciò la concorrenza è molto alta.

Bisogna saper pianificare i propri contenuti, ottimizzare il proprio canale, e far crescere il nostro pubblico, solo in questo modo si avrà la possibilità di diventare una celebrità di Youtube.

Inizio

1) Creazione di un canale YouTube, perciò avremo bisogno di un account Google Creazione Account Google.


2) Una volta autenticati su Google non resta che recarsi all’indirizzo di Youtube e configurare il nostro canale.

3) Una volta inseriti i dati necessari procedere con la creazione del canale Youtube.

Come configurare canale Youtube

Ora che abbiamo creato il nostro canale Youtube è importante conoscere le funzioni base del programma, soprattutto per dare un aspetto migliore al canale e ottimizzare la visualizzazione dei nostri contenuti.

(Segui immagine)

  • Modifica logo del canale che ci identifichi
  • Aggiungere una descrizione (non deve essere per forza lunga) ma soprattutto in itinere al nostro contenuto
  • Aggiungere un’immagine di copertina in modo tale da avere un aspetto migliore
  • Caricare il nostro video
  • Impostazioni avanzate dell’account

Come fare grafica canale Youtube

Avere una buon logo e immagine di copertina può attirare il nostro pubblico a guardare i nostri filmati, come ben sapremo un film con un bel trailer o presentazione è la prima cosa che ci spinge a guardarlo o semplicemente ad incuriosirci.

Utilizzare programmi professionali come Photoshop o Gimp (con una conoscenza esperta del software) per creare le nostre immagini è fondamentale, perciò è importante saper utilizzare programmi di grafica.

(Per fare video è importante saper utilizzare programmi di editing video)

Si consiglia l’utilizzo di programmi professionali come : Sony Vegas o Magix Video Deluxe. Purtroppo si tratta di programmi a pagamento e perciò è una spesa che va intrapresa, con il tempo e con la pratica migliorerete il vostro modo di montare video, su Youtube potete trovare tutte le guide del caso.

Idee per canale Youtube

E’ importante essere unici in ciò che produciamo, se sono in 100 persone che portano game-play di un determinato gioco, è ovvio che la concorrenza è alta e perciò sarà difficile arrivare a certi livelli. L’obbiettivo è diventare virali.

Per diventare virali bisogna portare qualcosa di nuovo, ancora meglio se divertente (visto che stiamo lavorando in un ambiente di intrattenimento).

Collaborazioni Youtube

Collaborare con altri colleghi youtuber pari o superiori al nostro canale, in modo tale da scambiarsi le utente e nel caso si collabori con uno youtuber con diverso flusso di persone, portare una grossa fetta di iscritti sul nostro canale.

Video di qualità

Utilizzare hardware di alto livello mano a mano che si cresce sulla piattaforma, in modo tale da portare video in alta definizione. Utilizzare software professionali e caricare video di qualità pari o superiore alle 720p (quindi HD). Utilizzare microfoni di qualità e software che permettano di migliorare la limpidità della voce.

Come fare clickbait su Youtube

Utilizzare titoli o miniature dei video create in modo tale da attirare gli utenti a cliccare sul nostro video, ovviamente l’utilizzo di questo metodo è eticamente scorretto se il contenuto del video non è per niente coerente a ciò che presentiamo nel nostro filmato o video.

Seguire i trends di Youtube

Seguire le tendenze di Youtube, ovvero attenersi alle novità che vengono proposte dai colleghi che ottengono riscontro. Seguire le mode, ad esempio:

  • Challange
  • Giochi nuovi
  • Argomenti di tendenza

Promozione video Youtube

Promuovere i propri contenuti utilizzando i social network più utilizzati come:

  • Facebook (creazione di una pagina) e (condivisione con gli amici)
  • Twitter
  • Instagram

Tutto questo permette di diffondere i nostri contenuti e portare alla conoscenza della nostra esistenza. E’ più facile diffondere un filmato su Facebook perché gli utenti di Facebook sono strettamente paragonabili ad una rete, dove (se un filmato è apprezzato) la condivisione è dal click facile.

“Haters make me famous”

A volte uno dei metodi più efficaci è crearsi un pubblico di haters ovvero di utenti che odiano il nostro modo di pensare o semplicemente l’identità del nostro canale Youtube. Creare “flame” ovvero parlare di argomenti “scottanti” e magari con idee diverse dalla massa, portando così flusso di critiche e commenti con conseguente traffico.